Épossibile recarsi a Mauritius per turismo in questo periodo in cui c’è ancora la pandemia da Covid-19? Le frontiere dell’isola sono aperte?

La risposta è sì, le frontiere sono aperte ma non è possibile al momento fare le classiche vacanze da una o due settimane. La Repubblica di Mauritius infatti intende mantenersi nazione “covid-free” perciò gli accessi all’isola attualmente sono contingentati e sottoposti ad una rigida procedura. Vediamo di cosa si tratta.

Condizioni di ingresso a Mauritius

Tutti i viaggiatori internazionali in arrivo a Mauritius deono presentare la seguente documentazione:

  • prova di un tampone (covid-19 PCR test) con esito negativo effettuato tra i 5 ed i 7 giorni antecendenti l’imbarco in aereo;
  • un biglietto aereo valido per Mauritius
  • prova d’acquisto di un pacchetto di 14 giorni in pensione completa presso uno degli hotel designati dal Governo, dove effettuare la quarantena obbligatoria di due settimane

Inoltre, al momento dell’arrivo sarà necessario aver compilato i due moduli con i quali si attesta di non avere avuto sintomi riconducibili al Covid-19 nelle due settimane precedenti l’arrivo, e con cui si attesta ufficialmente il proprio luogo di permanenza sull’isola.

Scarica modulo autocertificazione sanitaria per l’ingresso a Mauritius >>

Scarica Modulo dichiarazione di permanenza sull’isola (Locator Form) >>

Sarà inoltre necessario versare all’hotel che vi ospiterà la somma di 13500 Rupie mauriziane (equivalente a circa 280 euro) a persona per la copertura delle spese sanitarie.

Successivamente allo sbarco a Mauritius infatti sarà obbligatorio sottoporsi ad altri 3 tamponi: uno all’arrivo, uno dopo 7 giorni ed un terzo dopo 14 giorni.

In caso di esito negativo, allo scadere della quarantena in hotel potrete raggiungere un altro tipo di sistemazione a vostra scelta e sarete liberi di circolare. In caso contrario verrete accompagnati ad una struttura sanitaria per le procedure del caso.

Gli Hotel per effettuare la quarantena obbligatoria a Mauritius sono prenotabili unicamente a questo link.

Le date di ingresso sull’isola sono prefissate, è necessario sceglierne una (dall’Europa si vola solo da Parigi) e poi scegliere l’hotel in cui effettuare la quarantena. Il soggiorno in Hotel comprende:

  • trasferimento dall’aeroporto
  • pensione completa per 14 giorni
  • costi sanitari

La quarantena per ora è richiesta fino a tutto il mese di marzo 2021.

Paesi ai quali è negato l’accesso a Mauritius fino al 28 febbraio 2021: SudAfrica, UK, Brasile e Giappone.

Per aggiornamenti consultare sempre la pagina ufficiale: MyMauritius Travel Alerts

flic en flac mauritius

FAQ Mauritius

Quando visitare Mauritius?

Le stagioni sono invertite rispetto all’Italia; il periodo climaticamente migliore va da settembre a novembre (inizio estate) e maggio-giugno (autunno). Buono anche il mese di dicembre ma c’è da mettere in conto che ci si trova già nel periodo dei cicloni.

Mesi sconsigliati: da gennaio a marzo (stagione più calda e delle piogge, maggiore pericolo cicloni).

Luglio ed agosto sono i mesi meno caldi dell’anno, le temperature lungo la costa possono scendere sotto i 20 gradi ed il mare può essere freddo.

Nei mesi meno caldi è consigliata la costa ovest perchè più riparata dal vento.

Quante ore di volo sono necessarie per Mauritius?

Dall’Italia non ci sono voli diretti, è necessario sempre fare uno scalo. Il totale delle ore di volo va dalle 13 alle 15 ore, a seconda della tratta.

Documenti necessari per Mauritius

É necessario il Passaporto in corso di validità, per i cittadini italiani non è richiesto il Visto. La guida è all’inglese, e la patente richiesta è quella italiana.

Quante ore di fuso orario ci sono di differenza con l’Italia?

Due ore in più quando è in vigore l’ora legale, tre ore quando è in vigore l’ora solare, cioè durante il nostro inverno.

Qual è la lingua ufficiale parlata a Mauritius?

Le lingue ufficiali a Mauritius sono due, inglese e francese. La popolazione parla meglio il francese rispetto all’inglese.

Qual è la moneta di Mauritius?

La Rupia Mauriziana

Potrebbe interessarti anche:

Le spiagge più belle di Mauritius

Photo Credits: Isole da Sogno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Isole da Sogno usa cookie funzionali e di terze parti per il suo funzionamento. Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. clicca qui per sapere quali cookie usiamo

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi