Mauritius è un’isola dell’Oceano Indiano considerata tra le più belle al mondo.

Le sue caratteristiche principali sono le belle spiagge di sabbia bianca che orlano tutte le coste dell’isola, un entroterra molto verde e rigoglioso con alte montagne, ed una popolazione locale molto accogliente.

Ma quali sono le spiagge più belle di Mauritius? Dove fare snorkeling? dove ripararsi dal vento e dove invece sfruttarlo per fare kite surf?

Mappa spiagge di Mauritius

Isola tranquilla e multiculturale

Belle spiagge su ogni versante

Facile balneazione

Informazioni generali sulle spiagge a Mauritius: le spiagge sono presenti su tutti i versanti dell’isola e sono in quasi tutti i punti protette dalla barriera corallina al largo, questo significa facile e sicura balneazione quasi ovunque. Sono di sabbia bianca orlate dagli alberi di casuarina e palme. Le spiagge a Mauritius sono tutte pubbliche, avete sempre il diritto di transitare o di fermarvi a fare il bagno anche in presenza di hotel o case private.

Spiagge della costa Ovest di Mauritius

spiaggia mon choisy mauritius

spiaggia di Mon Choisy

LE SPIAGGE DELLA COSTA NORD-OVEST

  • Pereybere: piccola spiaggia animata con qualche buon ristorante
  • La Cuvette (Grand Baie): piccola spiaggia riparata a Grand Baie con bei colori del mare
  • Mon Choisy: una delle più belle di Mauritius, lunga circa 3 km e con una larga pineta, frequentata soprattutto nel weekend
  • Trou aux Biches: spiaggia di sabbia molto fine di circa 2 km con possibilità di noleggiare attrezzature per la spiaggia e sport acquatici, vicina a molti resort e guesthouse. E’ una bella spiaggia ma certo non la più trabquilla dell’isola.
  • Balaclava: piccola spiaggia poco frequentata dove è possibile fare snorkeling vicino alla riva

laguna di Le Morne Walter Schärer on Flickr

LE SPIAGGE DELLA COSTA SUD-OVEST

  • Tamarin: spiaggia tranquilla e molto ampia, ha la caratteristica di avere il mare mosso perchè non protetta da barriera corallina al largo
flic en flac mauritius
  • Flic en Flac (foto sopra): spiaggia molto ampia e frequentata nell’omonima località, una delle più turistiche di Mauritius, mare cristallino e digradante, sabbia bianca
  • La Preneuse: spiaggia tranquilla vicina al centro abitato, lunga citrca 2 km
  • Le Morne: spettacolare spiaggia di sabbia bianca che circonda la montagna di Morne Brabant, con una vasta laguna. Ottima per nuotare e fare snorkeling.
  • Riambel Beach (Bel Ombre): nel sud dell’isola, le tre spiagge vicine di Riambel, Pomponette e Gris-Gris sono tranquille, libere e naturali, vicine a dei piccoli centri abitati

Spiagge costa Est di Mauritius

belle mare spiaggia

spiaggia di Belle Mare

LE SPIAGGE DELLA COSTA EST DI MAURITIUS

  • Bras d’Eau Beach (Poste Lafayette): bella spiaggia pubblica vicino all’hotel Jalsa, con una grande laguna ed isolotti. Alle spalle la riserva naturale forestale di Bras d’Eau.
  • Belle Mare-Palmar: lunga spiaggia pubblica orlata da boschi di casuarina, perfetta per passeggiare e fare lunghi bagni in mare
  • Trou d’Eau Douce: spiaggia orlata da palme con una laguna cristallina
  • Isola dei Cervi: isola al largo di Trou d’Eau Douce alla quale si può accedere con un servizio di water taxi. Le spiagge meno frequentate sono quelle sul lato esterno dell’isola.
spiaggia pointe d'esny mauritius
  • Pointe d’Esny (foto sopra): spiaggia di sabbia bianca lunga un paio di km con laguna ed acque basse, è pubblica ma di non facile accesso per via delle numerose ville private
  • Blue Bay: spiaggia pubblica molto animata al centro dell’omonimo villaggio, con venditori ambulanti e possibilità di fare escursioni di snorkeling in barca nell’adiacente Parco Marino
  • La Cambuse: grande spiaggia pubblica nelle vicinanze dell’aeroporto internazionale. Attenzione alle  correnti.

Dove fare snorkeling e Kitesurf a Mauritius

I miglior spot in cui fare snorkeling a Mauritius si trovano nel sud dell’isola,:

  • Laguna di Le Morne: si trova nel sud-ovest dell’isola, qui è possibile fare snorkeling dalla spiaggia, uno dei punti migliori è di fronte all’hotel St.Regis. La laguna circonda tutto il promontorio della montagna di Morne Brabant, e comprende anche l’isolotto di Benitier, raggiungibile per escursioni in barca per snorkeling ed avvistamento delfini, con partenza dalla località di Black River.
  • Blue Bay Marine Park: si trova nel sud-est dell’isola, vicino all’aeroporto internazionale. Sul lato ovest è possibile fare snorkeling entrando in acqua direttamente dalla spiaggia; altrimenti il consiglio è quello di farvi portare un po’ al largo da una delle tante imbarcazioni che vi propongono escursioni in loco.

Le spiagge migliori per il kite surf a Mauritius sono quelle della costa sud ed est, perchè molto più ventose del versante ovest. In modo particolare la laguna di Bel Ombre e Belle Mare.

FAQ Mauritius - Quando andare

Quando visitare Mauritius?

Le stagioni sono invertite rispetto all’Italia; il periodo climaticamente migliore va da settembre a novembre (inizio estate) e maggio-giugno (autunno). Buono anche il mese di dicembre ma c’è da mettere in conto che ci si trova già nel periodo dei cicloni.

Mesi sconsigliati: da gennaio a marzo (stagione più calda e delle piogge, maggiore pericolo cicloni).

Luglio ed agosto sono i mesi meno caldi dell’anno, le temperature lungo la costa possono scendere sotto i 20 gradi ed il mare può essere freddo.

Nei mesi meno caldi è consigliata la costa ovest perchè più riparata dal vento.

Quante ore di volo sono necessarie per Mauritius?

Dall’Italia non ci sono voli diretti, è necessario sempre fare uno scalo. Il totale delle ore di volo va dalle 13 alle 15 ore, a seconda della tratta.

Documenti necessari per Mauritius

É necessario il Passaporto in corso di validità, per i cittadini italiani non è richiesto il Visto. La guida è all’inglese, e la patente richiesta è quella italiana.

Quante ore di fuso orario ci sono di differenza con l’Italia?

Due ore in più quando è in vigore l’ora legale, tre ore quando è in vigore l’ora solare, cioè durante il nostro inverno.

Qual è la lingua ufficiale parlata a Mauritius?

Le lingue ufficiali a Mauritius sono due, inglese e francese. La popolazione parla meglio il francese rispetto all’inglese.

Qual è la moneta di Mauritius?

La Rupia Mauriziana

Si può visitare Mauritius durante l’estate 2020 post-Covid?

No, le frontiere sono chiuse fino al 30 di agosto 2020.

Photo Credits: Walter Schärer on Flickr, Isole da Sogno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Isole da Sogno usa cookie funzionali e di terze parti per il suo funzionamento. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. clicca qui per sapere quali cookie usiamo

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi