Quello delle isole Chausey è l’arcipelago di isole granitiche più vasto d’Europa, si trova nella baia di Mont Saint-Michel, nella regione del Canale della Manica.

La particolarità dell’arcipelago consiste nel fatto che – con la bassa marea- le isolette e gli scogli emersi da 365 diventano 52 con l’alta marea! La maggior parte delle isole quindi scompare almeno una volta al giorno sotto l’effetto delle maree.

Isola da Sogno perchè...

non circolano le automobili

natura incontaminata

si può osservare il fenomeno delle maree

Durante l’alta marea il livello del mare può salire anche di 14 metri e la maggior parte delle isole e scogli attorno a Grand-Ile – l’unica abitata – scompaiono.

Un’altra curiosità dell’arcipelago è data dal fatto che le sue rocce granitiche sono servite nel tempo per costruire sia l’abbazia di Mont Saint-Michel che la cittadella fortificata di Saint-Malo.

Cosa fare nell'arcipelago delle isole Chausey

Poichè non è consentita la circolazione delle automobili, sull’isola principale di Grand-Île (che non scompare sotto l’effetto delle maree!) si gira esclusivamente a piedi o in bicicletta. Qui si trovano il villaggio di pescatori di Blainvillais, abitato oggi da una trentina di residenti in tutto, ed alcune spiagge adatte alla balneazione, tra cui la Plage de Grand Greve e la Plage de Port Homard.

Il monumento più importante dell’isola è il castello o Forte, che venne commissionato da Napoleone III e completato nel 1866; durante gli anni della Prima Guerra Mondiale venne utilizzato per rinchiudere prigionieri tedeschi ed oggi è di proprietà privata.

Nel villaggio si trovano poi anche una cappella dedicata alla Madonna, ed un faro alto 39 metri, ed alcuni ristoranti.

c

Dove dormire nelle Isole Chausey

Un soggiorno alle isole Chausey è all’insegna della natura, come strutture di accoglienza sono presenti solo un solo hotel – l’Hôtel du Fort et des Iles – ed un paio di campeggi. Inoltre alcune camere sono disponibili presso la fattoria Du Chausey, ed presso il Gîte realizzato all’interno del vecchio presbiterio.

Maggiori informazioni: https://www.lafermedechausey.fr/

Séjourner – gîtes communaux de Chausey

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

Come raggiungere le isole Chausey

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Le isole si raggiungono in 1 ora di traghetto dalla cittadina normanna di Granville, sotto la cui municipalità risiedono e da cui distano appena 17 chilometri in linea d’aria. I traghetti della linea Vedettes Jolie compiono la tratta.

In alternativa è possibile visitarle anche partendo dalla cittadina di Saint-Malo, con escursioni in giornata.

Per maggiori informazioni: Vedettes Jolie e  Compagnie Corsaire.

Quando Andare alle Isole Chausey

Il periodo migliore è l’estate quando è possibile praticare trekking, attività all’aria aperta come il birdwatching, ed approfittare delle spiagge di sabbia bianca per la balneazione. Durante il primo finesettimana di agosto, con la bassa marea, si svolge la Regate di Chausey una gara fra piccole imbarcazioni a vela.

Photo Credits: immagine di copertina Stig Nygaard on Flickr, Wikipedia, Pixabay

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Isole da Sogno usa cookie funzionali e di terze parti per il suo funzionamento. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. clicca qui per sapere quali cookie usiamo

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi